CHANGQUAN (Cenni storici)
 
Il Changquan di Han Qingtang (韓慶堂)
Han Qingtang è stato un artista marziale cinese, che ha avuto numerosi allievi a Taiwan e negli Stati Uniti e fondatore di un sistema che riunisce le sue svariate esperienze detto Bei Shaolin Changquan (北少林长拳) Con questo nome si identifica proprio la categoria a cui appartengono gli stili che compongono la scuola, tutti del nord della Cina. Nella sua zona di origine apprese gli stili Meihuaquan, Jiaomen Changquan, Hebei Xingyiquan. Pratica ed insegna anche Yangshi Taijquan ed in particolare la forma 108 figure. Il Gran Maestro Han Qing-Tang fu uno dei molti studenti che si sono diplomati con la prima generazione del famoso Istituto Nazionale di Arti Marziali Cinesi di Nanchino (Nanjing Central Guoshu Institute - 中央国术馆), un'organizzazione che è stata istituita nel 1928 per conservare e diffondere le arti marziali cinesi. Nel 1949, il Maestro Han è stato invitato a insegnare presso l’Accademia Centrale di Polizia a Taipei. Era molto noto all'epoca per le sue abilità nelle tecniche di Qinna.

GM° Han Qingtang (1901-1976)

1

Il GM° Han Qingtang mostra un tecnica di Qinna

2

3

Foto di gruppo Nanjing Central Guoshu Institute - 1928

Han Qingtang con la sciabola

Han Qingtang mentre pratica  Taijiquan

Storia del “Pugilato Lungo” di Shaolin (Shaolin Chang Chuan)


Il nucleo della Boxe Lunga del Nord fu sviluppato nel 10° secolo da Zhao Kuang Yin, l'imperatore fondatore della dinastia Song, il quale assunse come nome dinastico Taizu e che doveva molto, per la costruzione del suo impero, al Kung Fu Shaolin. Questo stile originale fu stato chiamato quindi Taizu Changquan (太祖长拳) che significa Pugilato Lungo del Grande Antenato. Durante la prima parte del 20° secolo, quando il Tempio Shaolin era ancora attivo, sorsero due grandi organizzazioni marziali, che comprendevano molti dei grandi stili, derivati dallo Shaolin e altri sistemi. Una era la Jing Wu Athletic Association (精武體育會; Jīngwǔ Tǐyùhuì) fondata nel 1910 da Huo Yuanjia, e l'altra era l’Istituto Centrale Guoshu di Nanchino (1928) (il termine 'Guoshu' significa 'tecnica marziale nazionale'). Il Nanjing Central Guoshu Institute attinse dalla conoscenza di un gran numero di Maestri rispettati, compresi i membri della Chin Woo, superando la politica delle arti marziali e gli antichi pregiudizi per discutere ed esplorare le migliori tecniche tra le tante divisioni. Da questa sintesi nasce lo stile comunemente noto come Boxe lunga del Nord (Bei Shaolin Changquan).

Il Maestro Han Ching -Tan (1903 - 1976) studiò il Pugilato Lungo come allievo di prima generazione dell’Istituto Guoshu di Nanchino. Egli insegno al M° Li Mao-Ching, il quale praticava anche lo stile della Mantide Religiosa del Nord, Lotta cinese and Sun Bin Chuan, un antico stile che prende il nome dal suo fondatore Sun Bin (380-316 a.C) appunto, valoroso generale discendente del grande Sun Tzu (544-496 a.C), l’autore del libro di strategia conosciuto in occidente con il nome “Arte della Guerra”. Il Maestro Li passò la sua conoscenza a diversi suoi allievi tra i quali il M° Yang Jwing-Ming.